Excite

Lega Nord: tesoriere Francesco Belsito indagato

  • Infophoto

Solo un anno fa Francesco Belsito, tesoriere della Lega Nord (ex Forza Italia), era un personaggio sconosciuto ai più. Poi il suo nome fu tirato in ballo in merito all'ipotesi di falsità dei suoi titoli di studio (si è laureato in Scienze della Comunicazione in un'università privata di Malta non riconosciuta in Italia), "niente di grave" in ogni caso.

SCOPRI TUTTO SUL CASO DEL TESORIERE DELLA MARGHERITA LUIGI LUSI

Finchè Gian Antonio Stella, sul Corriere della Sera del 26 febbraio 2012, non collega Belsito ad "acrobazie finanziarie sul filo di due inchieste archiviate per un pelo che ne raccontano un passato finora ignoto".

Le ipotesi di Stella di un mese fa, già allora avallate da un'inchiesta del Secolo XIX, sembrano trovare riscontro: il tesoriere è infatti indagato per le ipotesi di reato di appropriazione indebita e truffa ai danni dello Stato, relativamente ai finanziamenti pubblici percepiti dalla Lega come rimborsi elettorali.

Carabinieri e uomini della Guardia di Finanza hanno perquisito la sede della Lega in via Bellerio a Milano. Ironia della sorte, le accuse sono il frutto di un'operazione congiunta tra le procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria, alla faccia della secessione!

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016