Excite

Londra, maxi risarcimento agli ex detenuti di Guantanamo

Secondo quanto deciso dal governo di Londra agli ex detenuti della prigione americana di Guantanamo, che hanno affermato di essere stati torturati a Camp X-Ray con la complicità dei servizi segreti britannici, saranno versati sostanziosi risarcimenti. Secondo quanto reso noto attraverso un comunicato dall'ufficio del Premier David Cameron oggi in Parlamento sarà annunciato che è stato raggiunto un accordo con gli ex detenuti, uno dei quali dovrebbe ricevere almeno un milione di sterline dei contribuenti.

I media d'Oltremanica hanno fatto sapere che la decisione è stata presa dopo settimane di trattative tra i rappresentanti legali del governo e degli ex detenuti. A quanto pare, dunque, il governo britannico ha accettato di risarcire sei ex detenuti del carcere di Guantanamo che avevano avviato un procedimento giudiziario contro i servizi segreti del Paese, coinvolti nelle torture dei prigionieri durante gli interrogatori condotti all'estero.

Questi i sei ex detenuti di Guantanamo per i quali il governo britannico ha deciso il risarcimento: Binyam Mohamed, Bisher al-Rawi, Jamil el Banna, Richard Belmar, Omar Deghayes, Martin Mubanga.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016