Excite

Luxuria attore contestato

Vladimir Luxuria attore, nell’ambito della rassegna "Teatri a teatro" in svolgimento a Trieste, scatena la protesta di Azione giovani.

"Luxuria, quanto ci costi", si leggeva su uno striscione esposto da un gruppo di militanti davanti al Teatro romano, pochi minuti prima dell'inizio dell' " Elena" di Euripide, interpretata dal parlamentare di Rifondazione comunista.
"Non è nostra intenzione disturbare chi viene a seguire né la manifestazione, né chi viene a seguirla", ha spiegato Arturo Governa, membro dell’esecutivo nazionale di Azione Giovani. "Con questa manifestazione simbolica intendiamo sollecitare un chiarimento, da parte della Provincia (che ha promosso la rassegna,ndr), sull'eventuale compenso percepito dall'onorevole Luxuria per la rappresentazione teatrale".

Luxuria ha preso posizione attraverso una nota: "Sono preoccupata per l’autorizzazione che la Questura di Trieste ha dato a una manifestazione di protesta contro la realizzazione dello spettacolo. Autorizzare una manifestazione di chiaro stampo fascista per impedire le prove, lo spettacolo e per terrorizzare il pubblico è un segno preoccupante di omofobia sempre più presente nel nostro Paese".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016