Excite

Mali: guerra e profughi in fuga

Se a una settimana dall'inizio dei bombardamenti ancora non sono chiare le ragioni per le quali la Francia ha deciso di dichiarare guerra al Mali, quello che è certo, invece, è che il Paese è allo stremo, con migliaia di persone in fuga dai fondamentalisti e da una situazione sociale ormai insostenibile. La Cooperazione internazionale cerca di aiutare i profughi, ma il conflitto rischia di rendere ingestibile la situazione, scatenando una vera e propria emergenza. Intanto, arrivano anche i primi contraccolpi a livello internazionale, con un gruppo di terroristi di Al Qaeda che ha rapito diversi stranieri in Algeria come ritorsione per aver dato lo spazio aereo ai jet di Parigi e un blitz delle forze militari locali che ha provocato una strage (leggi tutto).

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017