Excite

Mara Carfagna: 'Chiedo scusa al mondo gay. Avevo un pregiudizio'

'Consentitemi un pensiero particolare all'onorevole Anna Paola Concia alla quale sono grata per l'impegno e la delicatezza che ha speso per farmi conoscere la ricchezza del mondo associativo qui presente, con tutte le sue sfumature...', con queste parole il ministro delle Pari opportunità Mara Carfagna ha iniziato il suo discorso ieri al Quirinale in occasione della Giornata contro l'omofobia.

Presenti tante rappresentanti delle associazioni omosessuali, per la prima volta raccolte tutte insieme al Quirinale. Arcigay, Arcilesbica, Circolo Mario Mieli, Di gay project, Mit, Agedo, Famiglie Arcobaleno, I-kan, Rete Lenford, Gaylib.

Se appena insediata la Carfagna si era mostrata ostile alle associazioni omosessuali, ora il ministro sembra aver cambiato rotta. E lo ha dimostrato proprio ieri, davanti al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La Carfagna ha così colto l'occasione e ha ringraziato la Concia per averla aiutata 'a sfondare il muro della diffidenza della quale penso di essere stata allo stesso tempo vittima e inconsapevole responsabile, in un passato remoto, ormai ampiamente superato'.

L'onorevole del Pd Paola Concia ha accolto con gioia le parole del ministro. 'Non è usuale che un ministro si scusi, nel nostro Paese - ha affermato la Concia - Effettivamente ben altri ministri in Italia avrebbero motivo di scusarsi con gli italiani. Mara Carfagna lo ha fatto, usando queste belle parole. Lei mi ha sempre ascoltato. Le ho spiegato come andavano le cose nel nostro mondo e lei mi ha seguito'.

L'onorevole del Pd ha poi aggiunto: 'In più occasioni la nostra collaborazione ha portato buoni frutti. Della campagna contro l'omofobia, ad esempio, abbiamo parlato tanto e poi l'ha fatta. Sulla legge contro l'omofobia, della quale sono relatrice, il ministro Carfagna si sta impegnando a lavorare con me. Quando si riesce a lavorare insieme è sempre un bene per tutti. Adesso aspettiamo di ottenere risultati concreti'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016