Excite

Marco Travaglio da Fazio, polemiche su Schifani

Polemiche per la puntata di 'Che tempo che fa' con ospite Marco Travaglio. Dal Pdl arrivano pesanti accuse al giornalista, alla dirigenza Rai e al conduttore del programma Fabio Fazio.

Afferma Maurizio Gasparri, AN: "Ancora una volta il cosiddetto servizio pubblico della Rai viene messo a disposizione, senza contraddittorio, dalla condotta diffamatoria di Marco Travaglio giudicato con eccesso di generosità da Vittorio Sgarbi nei giorni scorsi. Le offese al presidente del Senato Schifani troveranno la giusta risposta nelle sedi giudiziarie. Ma il problema investe i vertici della Rai e in particolare il direttore generale, il cui mandato per fortuna cessa tra venti giorni per la scadenza di legge. La vergognosa utilizzazione diffamatoria della Rai non può proseguire e di questo devono rendersi conto anche i consiglieri in scadenza ma ci auguriamo non scaduti in termini morali. Travaglio usa e abusa dei mezzi pubblici ma la sua attività diffamatoria non ha nulla a che vedere con la libertà di informazione. Di Fazio, megafono della calunnia, non vale nemmeno la pena parlare. La questione avrà comunque inevitabilmente conseguenze di ordine politico e legale".

Accuse anche da Giorgio Lainati, capogruppo Fi-Pdl in Commissione di vigilanza sulla Rai: "Incredibile faziosità. Il giornalista Marco Travaglio ha attaccato a testa bassa il presidente del Senato, Renato Schifani, lanciando addosso alla seconda carica istituzionale del paese accuse indiscriminate, calunniose e infondate".

Il direttore di Rai Tre Paolo Ruffini si dissocia da Travaglio: "Mi dissocio dalle affermazioni di Marco Travaglio e ne stigmatizzo il comportamento, a maggior ragione perchè ha violato uno spazio come quello di 'Che tempo che fà che si caratterizza per l'equilibrio e la correttezza dei toni. In un malinteso concetto di libertà Travaglio ha, nel corso di un ragionamento che aveva prima a che fare con la qualità della politica e poi con il lavoro dei giornalisti, gratuitamente offeso la seconda carica dello Stato. L'esercizio della libertà di opinione non può mai sconfinare nell'offesa personale ed è ancora più grave se questa viene rivolta a chi rappresenta le istituzioni. Bene ha fatto Fabio Fazio a dissociarsi immediatamente dalle dichiarazioni di Travaglio".

Guardate i video in basso per ascoltare le parole di Travaglio pronunciate a 'Che tempo che fa':

Travaglio da Fazio - Parte 1


Travaglio da Fazio - Parte 2


Travaglio da Fazio - Parte 3


politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016