Excite

Margherita Granbassi, il suo addio all'arma

La schermitrice Margerita Granbassi ha preso la sua decisione. Lascerà l'Arma dei Carabinieri per il giornalismo. "Mi pentirei tutta la vita se non ci provassi" ha detto al quotidiano La Stampa. I due bronzi vinti alle Olimpiadi di Pechino non sono serviti a far destistere la schermitrice azzurra.

Sebbene ormai la decisione sia definitiva, nelle parole della Granbassi c'è spazio anche per del rammarico. "Avrei preferito restare - ha affermato la schermitrice - al Comando Generale erano a conoscenza che nei loro confronti non sarebbe cambiato nulla e Santoro sa che il mio impegno con il programma viene dopo la mia attività di schermitrice. Non è bastato. Non è un passo facile il mio - ha poi aggiunto la Granbassi - ho ricevuto molto dal centro sportivo dei carabinieri. Mi sono stati vicini negli anni difficili quando gli infortuni mi hanno bloccato e non riuscivo a vincere. Se alla base c'è la connotazione politica della trasmissione che può creare imbarazzo o non essere condivisa dai carabinieri non lo so. Il mio è un ruolo apolitico: intervisto i giovani sull'argomento di cui si tratta quella sera e finisce tutto lì".

La schermitrice, a quanto pare ormai proiettata nel mondo del giornalismo, ha poi affermato: "L'anno post-olimpico per noi che veniamo da sport di cui ci si ricorda solo ai Giochi è l'unico in cui possiamo sfruttare un minimo di popolarità e mettere in piedi i progetti che ci interessano. Il denaro non c'entra: mi è stata offerta un'opportunità inattesa per entrare nel mondo del giornalismo e imparare qualcosa".

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016