Excite

Mario Monti: "Destra e sinistra? La differenza è tra chi vuole cambiamento e chi no"

"Il polo di destra e il polo di sinistra sono distinzioni che hanno avuto un significato in passato, oggi lo hanno molto meno. La distinzione fondamentale, secondo me, è tra chi vuole cambiare il Paese, rendendolo più competitivo e lavorando in stretta sinergia con l'Europa e chi, a sinistra - mi riferisco in particolare modo a Vendola e a Fassina - e a destra - mi riferisco a tante posizioni del Pdl - è a protezione delle rendite e si oppone a questo cambiamento". Con queste parole durissime Mario Monti in un'intervista a Radio anch'io ha spiegato quella che è a suo avviso l'attuale condizione dell'Italia, non distaccandosi di molto, in realtà, da quella che è un'opinione popolare diffusa. L'ex premier ha proposto quindi un programma di riforme da attuare con una grande coalizione per fare ripartire l'economia e il paese (leggi tutto).

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017