Excite

Matteo Renzi beccato dall’autovelox si sfoga su Facebook

Anche i politici usano Facebook e lo fanno non solo per inviare dei messaggi ai propri cittadini per quanto riguarda la ‘cosa pubblica’ ma lo fanno anche per avvertirli dei propri problemi personali, come nel caso di Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze ha comunicato online di aver fatto un’infrazione:

'Penso che gli autovelox della città di Firenze funzionino parecchio bene. Ho preso una multa al raccordo autostradale del Varlungo e adesso pago 155 euro e mi levano cinque punti. Alè…prossima volta andrò più piano (anche se ero solo a 91 km/h)'.

A Firenze anche i politici sono umani e non si sottraggono alle multe. Il messaggio ha sctenato il web che ha commentato: 'Matteo c'hai meno punti del Siena', 'Il sindaco non va veloce, ma diversamente lento!', 'Il limite va rispettato', e qualcuno gli consiglia la bicicletta.

Su questo il sindaco ha aggiunto con ironia: 'Passare alla bici mi sembra difficile da attuare. Ero con moglie e figli e stavo tornando da Torino. Se passo alla bici sul raccordo autostradale di Varlungo con quattro persone in collo mi arrestano'.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016