Excite

Matteo Renzi, show a Roma tra David Guetta, Troisi e Obama

  • Excite Italia

Matteo Renzi e il suo camper sono arrivati a Roma. Nel pomeriggio di ieri a registrare la puntata di Porta a Porta, poi dalle 21.30 all'Auditorium della Conciliazione, a due passi dal Vaticano, per presentarsi - in pompa magna - alla capitale.

Noi di Excite eravamo lì, a bordo palco, posizione strategica per seguire lui ma soprattutto il pubblico che quasi totalmente ha riempito la sala (che può ospitare 1700 persone). La campagna elettorale di Renzi per le primarie è una sorta di show: il sindaco di Firenze cammina sul palco, invita il pubblico ad alzare le mani per rispondere alle sue domande, mostra sullo schermo alle sue spalle video che vanno da Massimo Troisi a Barack Obama, passando per Will Smith e Maurizio Crozza.

Non troppi riferimenti alle dimissioni della Polverini, la voglia di 'rottamare' rispettando però il suo competitor Bersani, ma più che i contenuti di questa serata rimane impressa l'abilità di Renzi di parlare alla platea, tutto a braccio, senza copioni. Un lungo fiume di parole, battutine, piccole interazioni col pubblico e appunto i video, alcuni per ridere (Crozza che lo imita, Cetto La Qualunque di Albanese e il troisiano 'ricordati che devi morire' di Non ci resta che piangere), altri per far riflettere (un discorso di Obama, che Renzi si gioca per il gran finale e autoparagonarsi - pretendendo troppo - al presidente americano).

E poi appunto, c'era il pubblico: un pubblico in buona parte nuovo, diverso, giovane. Qualcosa di strano per un comizio di un rappresentante del Pd. Sembra proprio che Renzi stia riuscendo a far presa sui più giovani, e su coloro che non si riescono ad identificare con Bersani e con la cosiddetta politica "vecchia".

Gli occhi erano puntati dall'altra parte del palco anche per capire come il Partito Democratico sarebbe stato presente alla serata. Assenti tutti i big del partito, presenti invece i curiosi e twittaroli parlamentari Andrea Sarubbi e Mario Adinolfi. Il Pd si è ritrovato in casa l'elemento che davvero rischia di segnare una nuova fase, e il bagno di folla di Renzi all'uscita dell'Auditorium lo dimostra: foto, autografi, pacche sulle spalle e ragazzi visibilmente conquistati, mentre - non a caso - le casse dell'Auditorium suonavano Titanium, una delle ultime hit di David Guetta...

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017