Excite

Maurizio Crozza a Ballarò: "Daniela Santanchè è un volto nuovo: se lo rifà ogni settimana"

  • Youtube

Maurizio Crozza apre la sua copertina a Ballarò, nella puntata di martedì 2 luglio, quasi sussurrando. Il motivo? "Gli americani spiano anche Ballarò: vogliono sapere se la Serracchiani si candiderà a segretaria del Pd". Il comico ironizza sul Datagate che creato un caso diplomatico tra il governo americano e i paesi dell'Unione Europea: "Ma davvero gli americani spiano le cose che si dicono i nostri politici in privato? Non gli bastano le minchiate che dicono in pubblico?".

Daniela Santanchè vicepresidente della Camera: slitta l'elezione, Pdl conferma la candidatura

Ma le vicende di casa nostra riguardano soprattutto il braccio di ferro tra Pd e Pdl sul caso Santanchè: proposta come sostituta di Maurizio Lupi (nominato ministro del governo Letta) alla vicepresidenza della Camera, sul suo nome non si è trovato l'accordo tra le forze della maggioranza. Crozza a Ballarò ne approfitta per fare il suo personale ritratto della "pitonessa" del Partito della libertà.

La Santanchè come vice di Laura Boldrini non sarebbe poi così strano, spiega Crozza, visto che anche la pasionaria azzurra, come la Presidente della camera che è stata rappresentante dell'Alto commissariato Onu per i rifugiati, ha speso una vita in difesa dei più deboli. Le sue missioni sono solo un po' diverse da quelle della Boldrini: "La Santanchè ha fatto la collaboratrice di La Russa, ha passato una vita a difendere Berlusconi ed è fidanzata con Sallusti: di opere umanitarie. E non ditemi che non è un volto nuovo: se lo rifà ogni settimana!"

Tra le minacce di Monti al governo che non hanno sortito l'effetto sperato ("Non se l'è ca... nessuno") e la replica di Napolitano, Crozza ci infila anche la questione della successione a Berlusconi, con l'ipotesi Marina che risputa ciclicamente come possibile nuovo leader del Pdl: "La verità è che i Berlusconi sono come gli Alien, possono vivere in condizioni estreme, resistono a tutti e quando credi aver distrutto il capo, ne esce uno nuovo dalla parete".

Infine, il saluto di Crozza alla Croazia e i complimenti ironici per il recente ingresso nell'Unione europea: "Bravi croati, avete scelto il momento giusto, lo stesso tempismo di quelli che vogliono entrare in autobus dalle porte centrali, quelle dove tutti si accalcano per uscire".

Maurizio Crozza a Ballarò: "Daniela Santanchè volto nuovo? Si rifà ogni mese"

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017