Excite

Maurizio Crozza a Ballarò: l'arresto di "Er Batman" e le fatture di Formigoni

Nel giorno dell'arresto di Franco Fiorito, ex capogruppo Pdl al Consiglio regionale del Lazio sotto inchiesta per peculato, la copertina satirica di Maurizio Crozza a Ballarò non poteva non cominciare con le avventure "er Batman": "lo hanno messo nella batgalera e hanno buttato la batchiave", ha esordito il comico. E le battute su Fiorito si sprecano, come quella sulle fatture tritate "alla julienne" o il paragone con Jabba di Guerre Stellari. Ma Crozza ne ha anche per il Presidente Formigoni e le fatture delle sue vacanze con l'imprenditore della sanità Daccò: "lei le fatture le preferisce tritate, in padella o alla marinara?". Formigoni, ospite in studio, risponde piccato che il comico non fa più ridere. Ma la situazione al Pirellone si presta all'ironia di Crozza: strepitosa l'immagine dei consiglieri che giocano al "celo-manca" con i capi d'imputazione contestati dell'esponente del Pd Filippo Penati. Infine c'è la legge anticorruzione ("con 100 indagati in Parlamento è come chiedere a Giovanna d'Arco di andare a fare la legna"), l'emendamento "salva Ruby", che secondo Crozza sarebbe una tessera punti per ottenere in premio una escort, e il ritorno sulla scena politica di Fini. Video: Youtube

Leggi la news

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017