Excite

Maurizio Crozza a diMartedì dopo le elezioni: "Renzi batte la democrazia 2 a 0" [VIDEO]

"Domenica nessuno è andato votare e ho preso due Regioni. Renzi batte la democrazia 2 a 0": è questa la principale battuta con cui Maurizio Crozza liquida le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria di domenica 23 novembre, dove il Partito democratico ha conquistato la vittoria davanti però ad un dato sull'astensione che ha raggiunto e superato il 60 percento: "Siamo passati dal dissesto idrologico al dissesto ideologico", ha infatti chiosato l'artista genovese nella consueta copertina a diMartedì su La7.

A diMartedì Crozza parte col koala di Renzi e poi inaugura Marino: "Ho deciso, io la Panda la vendo!"

L'ultima apertura comica del talk-show di Giovanni Floris ha visto Crozza abbattersi con tutta la sua verve sull'euforia del presidente del Consiglio per l'ennesima vittoria elettorale, pur contrassegnata da una netta caduta del numero dei partecipanti al voto: "Ormai anche in Bulgaria si parla di maggioranze renziane" (battuta in realtà già usata qualche mese fa da Roberto Benigni). Poi Crozza ha trattato naturalmente della debacle di Forza Italia, il cui capo Berlusconi, secondo Crozza, ha ormai ridotto la sua principale attività alla presentazione dei libri degli altri: "Silvio ha già un piede dentro Fossa Italia". E non ha risparmiato nemmeno il leader di una Lega Nord in risalita, quel Matteo Salvini che si interessa solo delle cose concrete, anche se a modo suo: "Sapete che noi alle mosche africane che ci mangiano le olive le manteniamo in hotel 3 stelle vitto e alloggio gratis?!"

Guarda la copertina di Crozza a diMartedì del 25 novembre 2014

Chiusura con la sempre verde imitazione del senatore Antonio Razzi, che svirgola sul Jobs Act: "Arriva al Senato? Questo non credo, anche perché Job Covatte non fa ridere, preferisco Martufello."

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017