"Menomale che Silvio c'è", ma l'inno del Pdl è del 2002

Nuovo partito, inno riciclato? Sembra che la Pdl di Berlusconi voglia adottare la canzone "A Silvio" del cantante veronese Andrea Vantini come inno ufficiale della campagna elettorale.

La canzone, una vera e propria celebrazione di Berlusconi, recita: "Menomale che Silvio c’è", che è anche lo slogan su cui è stato costruito un sito commerciale per vendere magliette e suonerie abbinate alla canzone. Una strategia di marketing che avrebbe il suo coronamento nel caso il brano fosse scelto in modo ufficiale dallo staff del Pdl.

Andrea Vantini, 38enne cantautore di Verona, spera che la sua canzone venga adottata da Berlusconi, che - secondo voci - pare abbia apprezzato il pezzo, che è risuonato a Milano, Piazza San Babila, il giorno del discorso di Berlusconi per l'inaugurazione della campagna elettorale del Pdl.

E' da notare però che la canzone-inno è stata scritta nel 2002. Curioso che il l'inno del neonato Popolo delle libertà sia un pezzo scritto ben 6 anni fa. Già sul Corriere della Sera del 6 agosto 2002 Vantini raccontava il perché della sua canzone: "Una risposta culturale-artistica agli attacchi infamanti al Cavaliere". E Apicella già diceva la sua: "Bella cosa. Ma siamo sicuri che Berlusconi abbia ricevuto il cd? Magari glielo dico stasera..."

Ascolta la canzone:

Andrea Vantini - "A Silvio", il testo
Si è detto troppo
E anche di più
Si è usata pure la musica contro
Oggi canto anch’io
E dico che
Menomale che Silvio c’è
Non ho interessi politici
E non ho neanche immobili
Ho solo la musica
E penso che
Menomale che Silvio c’è
Ci hanno provato
scrittori e comici
Un gioco perverso
Di chi ha già perso
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
La musica suona senza colori
Ma i riferimenti sono reali
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Per questo dico che
Menomale che Silvio c’è
Per questo dico che
Menomale che Silvio c’è
Canto così
Con quella forza
Che ha solamente
Chi non conta niente
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo Attualità - Excite Network Copyright ©1995 - 2014