Excite

Migranti, dirigente Polfer su Facebook: "Buttateli a mare"

  • Twitter

Gioacchino Lunetto, dirigente della Polfer di Catania, nella bufera per una frase choc apparsa sul suo profilo Facebook, che ora risulta rimosso. Per Lunetto i migranti andrebbero buttati a mare e sgozzati. Come se non bastasse ecco i lcarico da dieci con un "mi manca Hitler".

Lunetto ha condiviso più post dal sapore xenofobo. "Avvisate la Kyenge e la Boldrini Dite loro che i loro amici, ospiti non invitati a casa nostra, sono dei selvaggi, bestie da sopprimere quantomeno per la mancanza di rispetto nei confronti degli italiani", ha scritto in un post dello scorso settembre.

E ancora, nel condividere un link della pagina 'giovani fascisti': Dovrei odiare Mussolini? Io non odio chi ha dato tanto onore alla patria. Gioacchino Lunetto, attuale dirigente della olfer, è stato consigliere comunale del comune di Aci Sant'Antonio tra il 2003 e il 2008.

I post di Lunetto hanno suscitato una levata di scudi da parte di Sel. Il deputato Erasmo Palazzotto ha chiesto un immediato intervento del capo della Polizia e del Ministro degli Interni.

"Con le sue farneticazioni", ha dichiarato Palazzotto "Lupetto ha mostrato disprezzo per i migranti e per le Istituzioni, attaccando ad esempio il Presidente della Camera".

Missione EuNavFor anti-scafisti

A stretto giro è giunta l'iniziativa del Questore di Catania, Marcello Cardona. Questa mattina ha informato la procura dei post xenofonbi di Lunetto. Per quest'ultimo si prevede un provvedimento disciplinare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018