Excite

Migranti, dirigente Polfer su Facebook: "Buttateli a mare"

  • Twitter

Gioacchino Lunetto, dirigente della Polfer di Catania, nella bufera per una frase choc apparsa sul suo profilo Facebook, che ora risulta rimosso. Per Lunetto i migranti andrebbero buttati a mare e sgozzati. Come se non bastasse ecco i lcarico da dieci con un "mi manca Hitler".

Lunetto ha condiviso più post dal sapore xenofobo. "Avvisate la Kyenge e la Boldrini Dite loro che i loro amici, ospiti non invitati a casa nostra, sono dei selvaggi, bestie da sopprimere quantomeno per la mancanza di rispetto nei confronti degli italiani", ha scritto in un post dello scorso settembre.

E ancora, nel condividere un link della pagina 'giovani fascisti': Dovrei odiare Mussolini? Io non odio chi ha dato tanto onore alla patria. Gioacchino Lunetto, attuale dirigente della olfer, è stato consigliere comunale del comune di Aci Sant'Antonio tra il 2003 e il 2008.

I post di Lunetto hanno suscitato una levata di scudi da parte di Sel. Il deputato Erasmo Palazzotto ha chiesto un immediato intervento del capo della Polizia e del Ministro degli Interni.

"Con le sue farneticazioni", ha dichiarato Palazzotto "Lupetto ha mostrato disprezzo per i migranti e per le Istituzioni, attaccando ad esempio il Presidente della Camera".

Missione EuNavFor anti-scafisti

A stretto giro è giunta l'iniziativa del Questore di Catania, Marcello Cardona. Questa mattina ha informato la procura dei post xenofonbi di Lunetto. Per quest'ultimo si prevede un provvedimento disciplinare.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017