Excite

Nicole Minetti rivela ai pm: 'Sesso con Berlusconi'

Nicole Minetti è uno dei personaggi chiave del caso Ruby - Berlusconi, la sua testimonianza al processo del Premier potrebbe essere fondamentale. La consigliera del Pdl, però, sembra avere due facce, da un lato quella vista nell'intervista alla Cnn e dall'altro quella assunta durante l'interrogatorio alla Questura di Milano.

Intervista a Nicole Minetti alla Cnn

Nella prima è sicura di sé, nega feste e orge ad Arcore, nella seconda rivela di aver fatto sesso con il Cavaliere dal 'culo flaccido'. La Minetti il 30 gennaio 2011, infatti, è stata interrogata dai Pm proprio per il caso che vede coinvolto Silvio Berlusconi. In quell'occasione, come riporta La stampa di Torino, raccontò: 'Ho avuto una relazione col Presidente del Consiglio e quindi ho avuto anche rapporti sessuali'.

Le foto di Nicole Minetti, amante di Silvio Berlusconi

Una rivelazione trapelata nelle scorse settimane e che è stata ufficializzata. Inoltre, la donna ha aggiunto di aver ricevuto dei soldi, ma non per andare al letto con il Premier. Per quanto riguarda Ruby Rubacuori, invece, ammette di averla vista solo due o tre volte ad Arcore.

Nicole ha spiegato: 'Sicuramente nell'arco temporale che mi è stato testé indicato mi sono fermata a dormire ad Arcore...Per quanto riguarda Ruby io non lo posso escludere, non ricordo. Io posso parlare per me, mi è capitato di fermarmi a dormire avendo col Presidente un rapporto di intimità, se si faceva tardi oppure il giorno dopo era festa, io rimanevo ospite ad Arcore. So che altre ragazze si fermavano ad Arcore ma sinceramente non so perché ciò avvenisse'.

Poi sulla famosa notte in Questura per l'affidamento di Ruby ha raccontato: 'Il Presidente mi pregò di andare in Questura, io ero un po’ titubante, anche perché Ruby non la conoscevo bene, però poi io mi convinsi ad andare. Anzi, ora che mi viene in mente Berlusconi disse: Vai tu perché sei una persona per bene, sei incensurata, ti presenti bene'.

Il Premier quella sera era molto agitato, chiedeva informazioni su come procedevano le cose: 'Voleva essere messo al corrente dello sviluppo della vicenda. Io penso che le ragioni del suo interessamento potessero essere due: primo che era anche preoccupato del fatto che io mi trovassi lì e che a quell'ora di notte tardi mi aveva mandato in Questura e poi della Ruby, che è una ragazza problematica. Perché è una ragazza molto estroversa e loquace'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016