Excite

Ministeri al Nord, si spostano solo gli uffici di rappresentanza

  • Foto:
  • ©LaPresse

Questa notte a Palazzo Grazioli il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha incontrato i vertici del Pdl e i leghisti Roberto Calderoli e Marco Reguzzoni. Un vertice nel quale si è parlato dello spostamento dei Ministeri al Nord (leggi la notizia) ed è stato deciso che verranno trasferiti solo gli uffici di rappresentanza di alcuni ministeri, pur se operativi.

Sulla questione è intervenuto il sindaco di Roma Gianni Alemanno che ieri, con il presidente della Regione Lazio Renata Polverini ed altri, ha firmato la petizione contro lo spostamento dei Ministeri da Roma verso il Nord. Il sindaco della Capitale ha detto che la situazione dovrebbe essere accettabile, ma che prima vuole leggere l'ordine del giorno e farlo leggere alla Polverini.

Alemanno ha affermato: 'Voglio leggere l'odg e poi voglio sapere se la Lega ritira la sua proposta di legge di iniziativa popolare. Se mentre noi facciamo questo odg che autorizza degli uffici di rappresentanza la Lega continua con la proposta di legge che vuole lo spostamento dei ministeri, è chiaro che dovremo reagire con la nostra petizione e la nostra mobilitazione'.

Intervenendo in diretta su Radio 24, il primo cittadino ha poi sottolineato: 'Questa mattina ho raggiunto telefonicamente il presidente Cicchitto, che mi ha informato di questo odg che è stato elaborato ieri sera fino alle 3 di notte tra i vertici di Pdl e Lega: mi ha detto che riguarda solo la possibilità di fare uffici di rappresentanza garantendo il ruolo di Roma capitale e la sua unitarietà'.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016