Excite

Miranda Ratti, moglie Dell'Utri indagata per riciclaggio

  • Infophoto

Indagata la moglie "spendacciona" (come la definì l'amico Silvio Berlusconi qualche tempo fa) di Marcello Dell'Utri, Miranda Ratti. La signora, secondo quanto si legge sul sito Giornalettismo che riprende un articolo de "La Stampa", avrebbe trasferito una parte dei 40 milioni versati dall'ex Premier al marito in un conto segreto con lo scopo di farli sparire dalla circolazione. L'accusa, dunque, è di riciclaggio di denaro sporco.

Marcello Dell'Utri indagato per estorsione

Entra ufficialmente anche la Ratti nel registro degli indagati nel processo aperto dal Pm Antonio Ingroia che vede Marcello Dell'Utri imputato per estorsione e ricatto nei confronti di Silvio Berlusconi.

Il 9 marzo 2013 si terrà la prima udienza a Palermo del procedimento a carico della moglie di Dell'Utri. Dalle indagini risulterebbe ancora che la Ratti non fosse solo un elemento marginale ma addirittura il perno dell'attività di riciclaggio del denaro estorto al capo del Pdl.

Secondo quanto si legge dall'articolo di Riccardo Arena, il senatore Dell'Utri non era in Italia il giorno del trasferimento dei soldi sul conto di Santo Domingo. "La moglie di Marcello Dell'Utri è ritenuta infatti l'artefice della sottrazione all'autorità giudiziaria del profitto del reato di estorsione commesso dal marito. Se condannata Miranda Ratti potrebbe finire in carcere dai quattro a dodici anni.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017