Excite

Monti: "Italia in mano a incapaci": Berlusconi e Bersani rispondono

"Non possiamo rimettere l’Italia nelle mani degli incapaci che l’hanno portata al novembre 2011. La vecchia politica non deve tornare, il governo tecnico non sarebbe stato chiamato, se la 'cosa pubblica' fosse stata nelle mani di politici capaci e credibili". E' questo il messaggio con cui Mario Monti si è presentato oggi a Bergamo, al Kilometro Rosso, alla giornata di presentazione della sua lista e del programma di Scelta Civica (leggi la notizia). Parole pesanti come il piombo, anticipate in una lunga intervista a Il Corriere della Sera, che hanno subito innescato vivaci polemiche. Silvio Berlusconi, infatti, mentre esponeva a Sky Tg24 l'operazione 'liste pulite' del Pdl (leggi la notizia), ha replicato: "Gli incapaci? Sono i ministri del suo governo" e Pierluigi Bersani, da Bettola, ha detto: "Il Presidente del Consiglio tende un po' a guardare le cose dall'alto: a me piace guardare di più all'altezza degli occhi della gente comune", osservando poi che quello del professore è "un programma ambizioso". Nella sua intervista, Monti ha anche parlato di Riforma Fornero, aprendo a eventuali modifiche: guarda il video.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017