Excite

Movimento 5 Stelle: "No a fiducia a governo Bersani"

  • Getty Images

Avevano promesso no e no - ormai sembra certo - sarà. I deputati del Movimento 5 Stelle, infatti, nella tarda serata di ieri, in una riunione che è stata definita eufemisticamente "animata", con urla che sono state sentite anche al di fuori della sala dove si trovavano i grillini, hanno deciso di confermare il proprio veto a un governo Bersani, mantenendo dunque la posizione annunciata nei giorni scorsi e anticipata dal no espresso nel primo pomeriggio a Palazzo Madama.

Consultazioni Bersani-Movimento 5 Stelle: la diretta streaming

Il dado è tratto dunque, ma non senza sofferenza e lacerazioni interne ai 5 Stelle. Nella riunione dei parlamentari grillini alla Camera, infatti, c'è stata una dura contrapposizione tra chi è per la linea dura a oltranza e chi, invece, suggeriva di tentare in qualche modo di dare un governo al Paese. Alla fine l'hanno spuntata i primi, con la capogruppo Roberta Lombardi che sembrerebbe chiudere la porta anche all'eventualità di un esecutivo guidato da una personalità terza o super partes.

"Neanche se si butta ai miei piedi e mi implora di dargli un lavoro... Il gruppo è compatto e lo è anche al Senato", ha detto ai giornalisti Lombardi, aggiungendo poi quasi con sfida: "Forse Bersani approfitterà della diretta streaming. Ma noi non cambiamo idea. Diremo di no". Una posizione che apre decine di interrogativi su quello che sarà il futuro, ma che, così, appare definitiva almeno per quanto riguarda le possibilità del segretario del Pd di formare un governo: zero. E senza numeri, come sembra ormai chiaro, difficilmente Giorgio Napolitano lo lascerà tentare la via della fiducia in Parlamento.

Con le nubi di un futuro incerto e molto nero all'orizzonte, oggi alle 10 il capogruppo al Senato Vito Crimi e Roberta Lombardi incontreranno dunque Pierluigi Bersani per le previste consultazioni. Mancherà al colloquio l'artefice della 'rivoluzione 5 Stelle', ovvero Beppe Grillo, che secondo quanto riferito dal responsabile della comunicazione del Movimento, Claudio Messora, ha deciso di non presentarsi per "non interferire", ma ha comunque sentito ieri al telefono sia Crimi che Lombardi.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017