Excite

Mps, David Rossi suicida: "Ho fatto una cavolata"

  • YouTube

Un biglietto con poche parole è, al momento, l'unico indizio che hanno gli inquirenti sul suicidio di David Rossi, il responsabile della comunicazione di Monte dei Paschi di Siena che ieri sera si è tolto la vita gettandosi da una finestra del suo ufficio nella sede della Banca, palazzo di Rocca Salimbeni. "Ho fatto una cavolata", ha scritto l'uomo alla moglie, e ora agli investigatori non resta che capire di che "cavolata" si tratti, dal momento che il manager non risultava indagato nell'inchiesta su Mps.

Monte dei Paschi di Siena, David Rossi si è suicidato: non era indagato

51 anni, originario di Siena e molto conosciuto in città per la sua attività come portavoce del sindaco, Pier Luigi Piccini, Rossi era in Monte dei Paschi dal 2001, anno in cui Giuseppe Mussari, allora presidente della Fondazione che controlla la Banca, lo chiamò con sè. Un sodalizio duraturo, continuato anche quando l'ex presidente di Mps e di Abi passò nel 2006 alla direzione di Rocca Salimbeni, che faceva del manager suicida un 'fedelissimo' di Mussari e dunque, in qualche modo, un 'sospetto' nell'ambito dell'inchiesta che ha investito i vertici dell'istituto toscano.

Tuttavia, nonostante il 19 febbraio scorso sia l'ufficio che l'abitazione di Rossi fossero stati perquisiti, il manager non risultava formalmente indagato né accusato di alcunché. Anche se, come avevano fattto notare all'epoca dei fatti alcune fonti vicino ad ambienti giudiziari, "le perquisizioni si fanno a sorpresa, quando si cercano prove, documenti o riscontri".

Giuseppe Mussari, si dimette presidente dell'Abi per scandalo 'Alexandria'. Imbarazzo Pd

Eppure il manager sembrava tranquillo. Niente lasciava presagire che stesse pensando al suicidio. Ai giornalisti che lo hanno contattato negli ultimi giorni per avere notizie sugli sviluppi dell'inchiesta su Mps, infatti, Rossi ha risposto con la cordialità e la professionalità che ne avevano fatto un manager stimato e rispettato in tutti gli ambienti. "Sicuramente ha vissuto una situazione di grande stress personale e professionale", ha commentato Andrea Greco di La Repubblica, ricordando il manager come "una persona molto semplice e seria" e "un bravo professionista della comunicazione", messo sotto pressione "dall'inchiesta che in parte lo ha anche lambito con la perquisizione di qualche giorno fa, anche se risultava non indagato".

Stando alle ultime notizie, Rossi si è gettato dalla finestra del suo ufficio ieri sera prima delle 20.43, ora in cui il segretario è entrato nella stanza e, notando una finestra aperta, si è affacciato, vedendo 10 metri più sotto il corpo del manager. I soccorsi sono stati subito allertati, ma al loro arrivo purtroppo non c'era più niente da fare. Sulla vicenda è stato chiamato a indagare il sostituto procuratore Nicola Marini, l'unico dei quattro pm senesi non coinvolto sull'inchiesta di Mps, ma ieri a Rocca Salimbeni si sono presentati anche Antonino Nastasi e Aldo Natalini, che invece si occupano delle indagini sulla Banca. Ora a loro toccherà capire perché David Rossi ha deciso di porre fine in modo tanto brutale alla sua vita e, soprattutto, che cosa significa il biglietto che ha lasciato.

Secondo un amico ed ex socio, David Taddei, il manager infatti "era turbato, parecchio", perché nonostante fosse stato appena lambito dallo scandalo della Banca, tuttavia un tarlo aveva iniziato a farsi strada nella sua mente. Soprattutto a causa di 'voci' e 'accuse' sul web alle quali Rossi imputava anche la responsabilità della morte del padre: "Diceva che il suo babbo era stato molto male per via degli attacchi che apparivano in forma anonima sulla Rete". Non si sa quanto queste informazioni abbiano davvero influenzato il manager, dal momento che lui stesso andava ripetendo: "Ma secondo te se avevo qualche problema stavo ancora qua?", tuttavia qualcosa è successo. Qualcosa di così grave da spingerlo al suicidio, lasciando attonita la città e l'amministratore delegato e il presidente di Mps, Fabrizio Viola e Alessandro Profumo, che ancora nei giorni scorsi gli avevano ribadito la loro "fiducia assoluta".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017