Excite

Napolitano: "Via i simboli di Adro"

Dopo aver taciuto a lungo sulla vicenda, Giorgio Napolitano ha deciso di uscire ufficialmente allo scoperto, rilasciando delle dichiarazioni in merito alla vicenda della scuola di Adro. Il tutto è avvenuto ieri, allorquando il presidente ha deciso di rispondere indirettamente ad una missiva inviatagli dagli stessi genitori degli alunni del polo scolastico bresciano.

Ecco nello specifico quanto affermato tramite la segretario generale della presidenza della Repubblica: 'Il capo dello Stato ha apprezzato il passo compiuto dal ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini, invitando il sindaco di Adro a rimuovere quelle esibizioni'.

E ancora: 'Napolitano ha ribadito la sua convinzione che nessun simbolo identificabile con una parte politica possa sostituire in sede pubblica, quelli della nazione e dello Stato, ne' questi possono essere oggetto di provocazione e sfide'.

Le dichiarazioni del capo dello Stato, hanno ovviamente messo d'accordo diversi fronti politici e sociali. Del resto l'apposizione di simboli padani da parte del primo cittadino all'interno della scuola di Adro non era andata giù a molti. Maroni stesso aveva considerato superfluo l'atteggiamento del compagno di partito, mentre la Gelmini si è profusa a più riprese per la rimozione del 'Sole delle Alpi'

(foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016