Excite

Nichi Vendola assolto si commuove: "Sono una persona perbene"

Il governatore della Puglia, Nichi Vendola, è stato assolto con formula piena "perché il fatto non sussiste", dall'accusa di abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta su un concorso a primario per l'ospedale San Nicola di Bari. Il leader di Sel - eccezionalmente affiancato dal compagno Ed Testa, che di solito preferisce non comparire sotto i riflettori - subito dopo la lettura del verdetto da parte del gup Susanna De Felice, visibilmente commosso ha detto di stare vivendo "un momento di felicità" e di essersi sottoposto a questa dura prova per un "rispetto nei confronti della giustizia, un rispetto dei confronti della Procura della Repubblica". Con la voce incrinata, Vendola ha quindi detto di essere "una persona perbene" e ha rimandato ulteriori dichiarazioni alle 12 (leggi tutto).

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017