Excite

Nichi Vendola vuole le primarie

Il leader di Sinistra e Libertà Nichi Vendola, da poco rientrato dagli Stati Uniti dove ha preso parte al summit sul cambiamento climatico di Davis, non ha dubbi: bisogna subito fare le primarie.

Come si legge su La Stampa, Vendola ha le idee ben chiare: 'Questo è il momento in cui la sinistra deve smettere di percepire se stessa come un problema e non come, invece, la soluzione al problema; questo è il momento, soprattutto, in cui dovrebbe uscire fuori dal Palazzo; questo, insomma, è il momento giusto per le primarie, indipendentemente dalla vicenda del voto di fiducia e dalle sorti del governo. Infatti è ora che la sinistra alzi la testa e dica all'Italia che ha la forza per costruire una nuova speranza: e che non ha paura delle sue ragioni'.

A La Stampa Vendola ha spiegato che, secondo lui, è necessario fare le primarie subito e comunque perché vede 'una situazione che si avvita'. Il governatore della Puglia ha detto: 'Prima c'è stato un panico trasversale di fronte all'idea di elezioni anticipate; ora il panico riguarda la prospettiva di un Berlusconi-bis e di un galleggiamento nella melma per tre anni. La paura è nemica della sinistra: e la sinistra, allora, deve finalmente diventare nemica della paura. Per farlo bisogna uscire dalle logiche di Palazzo, riagganciare la vita della gente e i problemi veri della società: con un grande processo che è un lungo discorso, un programma partecipato sul cambiamento di questo Paese. Dico primarie perché non conosco un altro strumento. Non ho il mito delle primarie: ma in un processo di cessione di sovranità da parte dei partiti e di dissequestro della politica come bene comune, io credo che il centrosinistra possa ritrovare l'anima e la forza per vincere'.

E' facile immaginare che le parole del leader di Sinistra e Libertà faranno discutere, non solo per la proposta in sé stessa, ma anche perché ad avanzarla è proprio Vendola, a quanto pare pronto ad essere l'antagonista del segretario del Pd Pier Luigi Bersani.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016