Excite

Nicole Minetti a Domenica Live: "Dimissioni? Se me le chiede Alfano..."

  • YouTube

Nicole Minetti torna a parlare in tv. Dopo l'intervento in consiglio regionale della settimana scorsa, la modella ed ex igienista dentale rompe anche il silenzio sui media e concede un'intervista ad Alessio Vinci a 'Domenica Live' su Canale 5.

Nicole Minetti a Domenica Live: la video-intervista

Vestita di bianco, acconciatura e trucco studiatamente sobri, la consigliera parla di politica e delle polemiche che l'hanno accompagnata in queste ultime settimane, a partire dal nodo delle dimissioni: richieste, promesse, negate e alla fine mai date. "Se Angelino Alfano la chiamasse di persona e le dicesse: 'Nicole, per favore, dimettiti', lei lo farebbe?" chiede Vinci. E Minetti, con una breve esitazione: "Sarebbe una cosa di cui si potrebbe parlare".

La consigliera del Pdl, infatti, lamenta che dai vertici del partito nessuno le ha mai chiesto di persona di farlo, spiegando di aver ricevuto e di ricevere "telefonate di persone che vogliono sapere se mi dimetto, ma non dai diretti interessati. Io non ho ricevuto richieste vis a vis di dimettermi" e aggiungendo che se le venisse chiesto di fare un passo indietro, "lo prenderei in considerazione e non poco". Anche se... "Mi chiedo: perché dovrei dimettermi? Che cosa ho fatto di male?".

Nicole Minetti a Domenica Live infatti coglie l'occasione anche per chiarire l'ondata di polemiche che l'ha travolta dopo la sua decisione di sfilare per Parah: "Io porto avanti quella che è la mia professione al di fuori del consiglio regionale", ha detto la consigliera, aggiungendo di essere stata "onorata" della proposta dell'azienda e di avere accettato "con buona fede", aggiungendo che intorno alla vicenda sono poi state scritte "delle fesserie allucinanti", come la questione del compenso: "Ho ricevuto - e l'ha detto anche la proprietaria dell'azienda - 5.000 euro lordi" e quindi non i 110 mila che hanno fatto esplodere la polemica.

Ma Vinci non demorde e tira fuori dal cilindro anche l'episodio della famosa t-shirt indossata da Minetti "Senza sono ancora meglio". "Le sembra una cosa da fare?" chiede il conduttore, aggiungendo: "Se io andassi in giro con un t-shirt con scritto 'Senza pantaloni sono ancora meglio', avrei finito di lavorare", suscitando applausi e risate. Ma la consigliera non si scompone e chiosa: "E' una maglietta".

Nicole Minetti: 110 mila euro per sfilare da Parah

E sulla sua idea di politica, Minetti è molto chiara: "Per prima cosa bisogna chiarire che la politica non deve essere per forza di persone che sono preparatissime: la politica rappresenta tutte le categorie", concludendo infine di meritarsi "assolutamente" il posto al Pirellone "perché sono una giovane con tanta voglia di fare" e di non avere problemi a vivere con la metà dello stipendio attuale da 8.500 euro: "L'ho fatto in passato e lo rifarei".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017