Excite

Nicole Minetti, Berlusconi pensa per lei un ruolo da deputata

A quanto pare il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha promesso a Nicole Minetti, consigliere regionale della Lombardia coinvolta nel 'caso Ruby', un posto da deputata alla prossima tornata elettorale. Forse un premio, un segno di riappacificazione, dopoché la Minetti ha deciso di cambiare avvocato.

Tutte le notizie sul caso Ruby

Daria Pesce, infatti, non è più il legale del consigliere regionale. E non è un mistero il fatto che l'avvocato non fosse visto proprio di buon occhio dall'entourage berlusconiano soprattutto dopo le sue dichiarazioni televisve. In particolare nel corso della trasmissione 'L'infedele'. In quell'occasione l'avvocato Pesce, escludendo che la Minetti potesse essere 'condannata per concorso alla prostituzione minorile di Ruby', disse che sul favoreggiamento della prostituzione di maggiorenni ad Arcore 'ci sono indizi che potrebbero non dico farla condannare, ma mandarla a processo'. A non andare giù il fatto che l'avvocato avesse parlato di un rapporto affettuoso tra la sua assistita e il premier e non avesse negato il fatto che ad Arcore venissero organizzate feste di un certo tipo.

Come si legge su Il Corriere della Sera, la Minetti ha così motivato la sua decisione: 'Per motivi personali preferisco orientarmi su un avvocato di Rimini amico della mia famiglia da tempo'. Ma il commento della Pesce la dice lunga: 'Non ho rinunciato io. Sono stata revocata. Perché? Non lo so, chiedetelo a Nicole. Forse non sono abbastanza brava come avvocato...'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016