Excite

Obama anticipa il discorso per non creare problemi alla messa in onda di "Lost"

I tanti telespettatori americani appassionati della serie tv "Lost" non devono temere. Il discorso del presidente Usa Barack Obama sullo Stato dell'Unione davanti al Congresso non si accavallerà con la prima puntata della sesta ed ultima stagione della serie.

Si è temuto, infatti, che il discorso, generalmente previsto l'ultimo martedì di gennaio dalle 21 alle 23, sarebbe stato fatto slittare al 2 febbraio, data in cui era stata posticipata la messa in onda di "Lost" proprio per non far accavallare i due eventi. E invece venerdì sera, come sottolineato da Il Corriere della Sera, il portavoce del presidente Usa Robert Gibbs ha detto ai giornalisti della Casa Bianca: "Con il suo discorso sullo Stato dell'Unione davanti al Congresso, il presidente Barack Obama non metterà in pericolo la messa in onda della prima puntata della sesta e ultima stagione di Lost".

Il preisdente Usa ha preferito rimandare il suo discorso, piuttosto che mettersi contro i moltissimi telespettatori che attendono con ansia la messa in onda della popolare serie televisiva per scoprire finalmente quale sarà la fine dei famosi naufraghi. La vicenda ha suscitato grande clamore e i media americani parlano di vittoria dei fan di "Lost" su Obama e il suo discorso.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016