Excite

Obama scartato come critico gastronomico

A quanto pare il presidente eletto degli Stati Uniti Barack Obama è decisamente più apprezzato in politica che in cucina. Nel 2001, infatti, l'allora senatore dello Stato dell'Illinois, invitato insieme ad altri tre critici alla trasmissione televisiva "Check, please" della WTTW, è stato censurato a causa del suo linguaggio troppo forbito rispetto a quello degli altri ospiti e poco adatto al pubblico della trasmissione.

Così la puntata che ha visto Obama in veste di critico gastronomico non è mai andata in onda. David Manilow, ideatore del programma, ha detto: "Per essere indulgenti, era squilibrato". Nel corso della trasmissione Obama, parlando del suo ristorante preferito di Chicago, aveva detto: "Non fa una cucina per gourmet ma non è per questo che vado da Dixie Kitchen. Io non cerco piatti presentati in modo fantasioso e aromi straordinariamente delicati, io cerco cibo che abbia un buon sapore e costi poco".

Guarda il video della partecipazione di Barack Obama a "Check, please"

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016