Excite

Orlando Ranaldi, direttore delle Poste del Senato, arrestato per spaccio

  • Twitter @ranaldio

Il direttore dell'ufficio delle Poste del Senato, Orlando Ranaldi, è stato arrestato oggi per spaccio di cocaina.

Orlando Ranaldi, foto da Twitter tra gamberoni, cozze e bionde

Un insospettabile, anche a detta di diversi senatori, che è finito al centro di un'indagine sullo spaccio di stupefacenti che ha origine a Valmontone, comune a sud di Roma, e che vede coinvolta una banda italo-albanese. In tutto sono sei gli albanesi e quattro gli italiani arrestati.

Droga al senato, leggi i tweet più divertenti sul caso

Il nome grosso, o quantomeno sorprendente, è però quello di Orlando Ranaldi, 53 anni, di Olevano Romano. Lavorava al Senato ma come dipendente delle Poste italiane. Ranaldi era il braccio destro del boss del gruppo, un albanese che gestiva i pusher che spacciavano a Roma sud. In attesa che le indagini permettano di capire ulteriori informazioni, ad esempio se lo spaccio avveniva anche negli uffici del Senato, è interessante spulciare nei profili Twitter e Facebook dell'uomo, l'abbiamo fatto prima che entrambi gli account venissero chiusi, alle ore 16 di oggi.

La politica rappresentava una grande passione per Ranaldi: ieri scriveva "Complimenti alla donna #Polverini", nei giorni scorsi retwittava i sondaggi di Ballarò, rispondeva al deputato Mario Adinolfi sullo scandalo nella Regione Lazio "continua la fuoriuscita di volgarità e arroganza dalla politica che non viene scelta dai cittadini!!", sosteneva che "I cervelli in Italia li abbiamo sempre avuti, diamo loro credibilità e sostegno!", replicava a Matteo Renzi "Già dal lontano 2005, con il mio capo eliminammo la comunicazione via fax!".

Paladino dunque della buona politica e della legalità, nascondeva però una fitta attività di spaccio di cocaina. Il suo profilo Facebook è stato cancellato in giornata, poco dopo stesso destino per i suoi tweet che mai avrebbero fatto pensare alla sua "seconda attività".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017