Excite

Outing di massa politici gay e omofobi, pubblicata la prima lista

  • listaouting.wordpress.com

Sono stati pubblicati i primi dieci nomi dei politici gay, ma omofobi. E' così partito il primo outing di massa 'contro l'ipocrisia', iniziativa di cui è promotore Aurelio Mancuso, presidente di 'Equality Italia' (leggi la notizia).

Sul sito che ospita la lista il gruppo di attivisti anonimi ha pubblicato i nomi di dieci politici italiani omosessuali non dichiarati e omofobi, tra loro anche un ministro e un presidente di Regione. I primi dieci nomi sono tutti di esponenti di centrodestra.

Nei giorni scorsi, attraverso il sito che ospita la lista, il gruppo di attivisti anonimi ha fatto sapere: 'Abbiamo deciso di iniziare con questi primi dieci nomi per far comprendere chiaramente come nel Parlamento italiano viga la regola dell'ipocrisia e della discriminazione. I politici di cui conosciamo le vere identità sessuali sono molti altri, presenti in tutti i partiti, per ora ci limitiamo a pubblicare un estratto di quelli appartenenti ai partiti che hanno votato contro la legge sull'omofobia. Da ora in poi quando avverranno attacchi nei confronti della comunità lgbt da parte della gerarchia cattolica, del mondo dell'informazione, della politica, ci riserveremo la facoltà di rispondere adeguatamente'.

L'iniziativa ha sollevato non poche polemiche, si è parlato di violazione della legge sulla privacy, e l'iniziativa sarà ora oggetto di analisi da parte del garante della privacy e della stessa polizia postale. Ma a quanto pare tanti sono i favorevoli. Come riportato dal quotidiano La Repubblica, secondo un sondaggio del portale Gay.it, con cui è stato raccolto il parere di circa 1500 persone, è emerso che il 75 per cento degli interpellati si è detto favorevole all'outing dei politici omosessuali e omofobi; contrario il rimanente 25 per cento.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016