Excite

Papa: "Servono politici cattolici competenti e rigorosi"

"Serve una nuova generazione di politici cattolici" ha affermato Benedetto XVI nel corso della messa celebrata a Cagliari sul sagrato del santuario di Nostra Signora di Bonaria, in occasione del centenario della proclamazione della Madonna come patrona della Sardegna.

Ad ascoltare le parole del Papa, insieme ai centomila fedeli presenti, il premier Silvio Berlusconi, il governatore della Sardegna Renato Soru e il sottosegretario Gianni Letta.

Nella sua omelia papa Ratzinger ha auspicato che il cristianesimo possa arrivare nelle famiglie, tra i giovani e nel mondo del lavoro, dell'economia e della politica che "necessita di una nuova generazione di laici cristiani impegnati, capaci di cercare con competenza e rigore morale soluzioni di sviluppo sostenibile".

Al termine della messa Benedetto XVI ha ringraziato pubblicamente per la sua presenza il presidente del Consiglio che, in un'intervista al quotidiano Unione sarda ha detto: "Nessun esponente del nostro schieramento politico si è mai sognato di mettere in discussione la libertà di espressione sui fatti politici da parte dei rappresentanti della Chiesa. Né mai lo farà. Anzi, siamo profondamente grati al Pontefice e ai vescovi per i suggerimenti e le parole di incoraggiamento che ci hanno riservato in questa prima fase del nostro mandato di Governo. Coloro che volevano la Chiesa nel silenzio si sono sempre ispirati a principi opposti ai nostri, alle teorie marxiste-leniniste, in parole semplici al comunismo".

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016