Excite

Parma, il parco 'Falcone e Borsellino' intitolato ai Vianello? E' polemica

  • LaPresse

A Parma è scoppiata la polemica. In commissione Toponomastica, infatti, è stato deciso che il parco 'Falcone e Borsellino' verrà ribattezzato 'Sandra e Raimondo Vianello'. I nomi dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino verranno associati ai due futuri viali che, nel 2012, porteranno alla nuova Stazione della città.

La notizia ha suscitato l'indignazione di cittadini, partiti di opposizione, associazioni e organi siciliani in memoria dei magistrati. L'assessore alla Toponomastica, Fabio Fecci, del Pdl, ha prima spiegato il perché la scelta non sia ricaduta su alcuni parmigiani illustri e poi ha motivato le ragioni della sua decisione. E' tuttavia opportuno ricordare che prima di ricevere il via libera dalla Prefettura di dovrà pronunciare la Giunta.

Ad ogni modo, Fecci ha detto che la proposta d'intitolazione di due strade a Falcone e Borsellino l'aveva avanzata già un anno fa e che solo in seguito è arrivata la decisione di dedicare il giardino a Vianello-Mondaini. L'assessore ha poi sottolineato che dal parco non verrà tolta alcuna targa in memoria dei giudici prima che i nuovi viali siano completati.

Ma l'indignazione è tanta e la polemica non si placa. Il quotidiano La Repubblica, nella sezione dedicata alla cronaca di Parma, ha riportato lo sgomento dei cittadini. C'è chi ha affermato: 'E' vergognoso che un'amministrazione già alle prese con inchieste giudiziarie scelga proprio in questo momento di revocare l'intitolazione di un luogo pubblico a due eroi, servitori dello Stato e vessilli della lotta alla mafia'. E c'è chi augura augura lunga vita al Gabibbo 'sennò rischiamo di ritrovarcelo su una targa stradale'.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016