Excite

Passera e Martone al TechCrunch Italy: "Così rilanceremo le Startup"

  • Excite.it

E' il ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, ad aprire ieri nella splendida cornice del Globe Theatre di Roma, a Villa Borghese, la prima edizione di TechCrunch Italy, evento organizzato con la collaborazione del gruppo Populis (Excite, Blogosfere e Blogo), che ha raccolto e presentato una cinquantina di startup italiane. Noi di Excite c'eravamo e vi raccontiamo cosa è successo.

Guarda le foto dell'evento

Nell'introdurre l'evento con un breve discorso in inglese, Passera, ha voluto rassicurare le imprese presenti alla kermesse sulla futura approvazione di alcuni provvedimenti contenuti nel Decreto Sviluppo (Crescita2) finalizzati ad un supporto sempre maggiore nel periodo di avvio di un'impresa. Il progetto lanciato dal Ministro si chiama "Restart Italia". I Provvedimenti dovevano essere discussi questa mattina in Consiglio dei Ministri che ne doveva dare il via libera.

Niente di fatto: prima promessa non mantenuta. Su sito del Governo si legge in una comunicazione di poche ore fa l'elenco degli argomenti all'ordine del giorno. Il decreto sviluppo non compare tra questi. "Il Consiglio esaminerà esclusivamente: DECRETO LEGISLATIVO: Riorganizzazione dell'Associazione Italiana della Croce Rossa (C.R.I.), a norma dell'articolo 2 della legge n. 183 del 2010 (SALUTE); LEGGI REGIONALI". La prossima riunione è rimandata al prossimo giovedì 4 ottobre 2012, alle ore 10,30.

Nell'evento durato circa 12 ore era in programma anche l'intervento di un altro esponente politico, il vice ministro del Welfare Michel Martone, che ha sempre, come detto da lui stesso nel corso del dibattito, seguito con particolare interesse il settore digitale italiano. L'esponente di Governo ha sottolineato l'importanza dell'evento TechCrunch in Italia. "Questo governo vuole investire nelle capacità delle persone sfruttando la nostra tradizione di qualità, creatività,che spinge sempre all'innovazione", ha detto Martone che si è detto pronto ad aiutare come potrà. Il vice di Elsa Fornero ha sottolineato anche il bisogno di puntare sul settore delle nuove tecnologie attraverso la trasparenza e un sistema meritocratico. "Scommettiamo senza avere paura", questo lo slogan lanciato a conclusione dell'intervento.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017