Excite

Piazza Pulita, Corrado Formigli: "Buonanno? Invitiamo anche chi dice parole insopportabili"

  • Youtube

Piazza Pulita, il programma de La7 condotto da Corrado Formigli, dà luogo ad una puntata molto più pacata rispetto a quella di una settimana fa, quella dello scontro tra Gianluca Buonanno e Dijana Pavlovic, presidente della Federazione Sinti e Rom Insieme, attaccata con un pesantissimo "Zingari feccia della società".

Corrado Formigli, in avvio di trasmissione, ha deciso di ritornare sull'episodio, difendendosi dalle critiche per l'invito in studio del Leghista. Il giornalista ha reclamato il diritto alla libertà di "invitare chiunque. Anche chi pronuncia parole insopportabili. Gianluca Buonanno è eurodeputato ed era accanto a Matteo Salvini in occasione della manifestazione in piazza a Roma, giusto invitare anche lui".

Buonanno: "Zingari feccia della società", il video

Il programma ha visto come ospiti, fra gli altri, Giorgia Meloni e Carlotta Sami. La Presidente di 'Fratelli d'Italia' ha ricordato che "in Italia lo scorso anno sono sbarcati 170mila immigrati, di cui 3mila sono morti. Io sono per il blocco navale ed un'azione militare con apertura in Libia dei centri".

Carlotta Sami, Portavoce UNHCR Sud Europa, ha risposto a Giorgia Meloni: "I rspingimenti non sonolegali e l'apertura dei centri in Libia è un grosso rischio. Chi li protegge? E chi protegge chi ci lavora?". Meloni ha specificato che "per blocco navale non intendo respingimento. Ma l'invio di navi della marina militare davanti alle coste libiche risolverebbe il problema degli scafisti".

Tra gli ospiti anche il giornalista Maurizio Belpietro. Il giornalista di Libero è dell'avviso che quello dell'immigrazione sia esclusivamente un problema italiano. Il resto d'Europa se ne infischia e "la questione finisce per grava esclusivamente sullle noste spalle".

Va in onda un servizio di Laura Buonasera registrato a Favaro, Mestre Nord, nel locale villaggio Sinti. "Matteo Salvini vuole bruciarci vivi nei forni crematori e se vado a Padova vogliono tagliarmi la gola", dichiara un abitante.

Finale di trasmissione con Carlo Cracco, che torna sulla polemica dello spoiler di Striscia la Notizia. "Non so perchè Antonio Ricci abbia decisio di svelare il vincitore di MasterChef, avrà avuto le sue ragioni. Mi è sembrato qualcosa di infantile. Il prossimo anno sarò di nuovo tra i giudici del programma".

Lo chef vicentino ha parlato anche dell'Expo: "E' una grande occasione per l'Italia. Renzi? Sta facendo bene, ma c'è ancora tanto da fare, la crisi si fa sentire, ma forse ne stiamo venendo fuori". Cracco ha ammesso che nel suo ristorante un pasto arriva a costare anche 150 euro a persona.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017