Excite

Pietro Grasso contro Travaglio a Servizio pubblico: "Accuse infamanti, confrontiamoci in tv"

  • Youtube

Update 22 marzo Il confronto tra Pietro Grasso e Marco Travaglio sarà ospitato da Corrado Formigli a Piazza Pulita su La7 lunedì 25 marzo alle 21.

Scontro in diretta tv su La7 tra Pietro Grasso e il giornalista Marco Travaglio. Il neopresidente del Senato telefona in studio durante la puntata di Servizio pubblico per far sapere che giudica infamanati le accuse del vicedirettore del Fatto Quotidiano ed invitarlo ad un confronto televisivo carte alla mano, in cui possa ribattere punto per punto alle critiche sul suo conto.

Pietro Grasso presidente del Senato 2013

A scatenare la reazione di Pietro Grasso è stato il ritratto poco lusinghiero di Travaglio, che ad inizio puntata ha commentato la sua elezione a presidente del Senato e la sua sfida con il presidente uscente Schifani: "Il dualismo Grasso - Schifani, che ad alcuni è sembrata la lotta del bene contro il male, non andava impostato in maniera così manichea. E' ovvio che Grasso non è Schifani e viceversa (...) Ma nel 2008 il centrosinistra non vedeva Schifani come il male assoluto, votarono scheda bianca e alla fine lo applaudirono. Il Pd non gli candidò nessuno contro. Quando andai a raccontare in tv chi fosse Schifani gli attacchi più forti mi furono rivolti dal centrosinistra e da Repubblica" (...)".

Deputati M5S, voto a Grasso presidente del Senato: ecco chi sono

Nello specifico, Travaglio ha smontato l'immagine di Grasso come figura integerrima e senza ombre: "Grasso non è affatto quello che viene presentato (...) E' molto furbo, è un uomo di mondo, non ha mai pagato le conseguenze di un'indagine, si è sempre tenuto a debita distanza dalle indagini su mafia e politica, si è addirittura liberato quando era procuratore a Palermo di tutti i magistrati che facevano indagini su mafia e politica, si è reso protagonista di atti per niente nobili come rifiutarsi di frimare l'atto d'appello contro l'assoluzione di Andreotti, ha preso le distanze da Caselli, ha usufruito di 3 leggi incostituzionali fatte dal centrodestra per fare fuori Caselli e farlo diventare procuratore nazionale antimafia (...) I senatori grillini sono cascati nel tranello dell'informazione ufficiale che aveva dipinto da un lato il cattivone dall'altro il cavaliere senza macchia e senza paura".

Boldrini e Grasso, stipendio ridotto del 30%: "Italia ha bisogno di risposte"

Tempo un'ora il presidente Grasso chiede di intervenire telefonicamente per lamentarsi della "mancanza di contraddittorio" e delle "accuse infamanti" rivoltegli da Travaglio. Accuse che peraltro non ha nemmeno ascoltato personalmente, ma gli sono stare riferite da terzi: "Non ho potuto sentire tutto l’intervento di Travaglio, che per quel che ho sentito mi ha fatto delle accuse infamanti. Vorrei invitare Travaglio a un confronto televisivo con carte alla mano, su tutto quello che di infamante è solito dire e scrivere, soprattutto sulla mia nomina a Procuratore Antimafia". Michele Santoro si rende disponibile ad ospitare il confronto a Servizio pubblico, ma Grasso vuole risolvere la questione in tempi rapidissimi. D'altronde il momento è delicato e il suo nome circola al Quirinale insieme all'ipotesi di un mandato esplorativo: "Non posso aspettare una settimana per replicare alle accuse infamanti di Travaglio" afferma Grasso, che ringrazia per l'ospitalità e si augura che il giornalista accetti il confronto.

Marco Travaglio lo invita a replicare seduta stante, ma il presidente del Senato è "stanco" e rimanda a data da stabilirsi in tempi brevi. Il giornalista lo invita a rispettare le voci contro: "Non si può piacere a tutti, ha già tutti i giornali e le tv dalla sua parte che la fanno delle sviolinate, un giornalista che la critichi può anche accettarlo". Poi rincara la dose: "Ho perfino dimenticato un sacco di cose: ha proposto Berlusconi per la medaglia antimafia". Santoro incassa il rifiuto di Grasso a venire in trasmissione, ma assicura che La7 sarà pronta ad ospitare il duello: "Tanto c'è Enrico Mentana che ci fa subito uno speciale...".

La telefonata del Presidente del Senato Grasso a Servizio pubblico

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017