Excite

Polonia, eletto il nuovo presidente. E' Bronislaw Komorowski

Il ballottaggio con Jaroslaw Kaczynski, gemello del defunto presidente Lech, ha visto trionfare il candidato di Piattaforma Civica Bronislaw Komorowski, che ora è il nuovo presidente della Polonia. E' stato un testa a testa quello tra i due candidati che si è concluso solo al termine dello scrutinio. Fino a quel momento nei due schieramenti c'è stato un rimbalzarsi di esultanza e sconforto. Tra coloro che per primi si sono congratulati con il neopresidente polacco c'è stato proprio Kaczynski.

Come sottolineato dal Corriere della Sera, Komorowski è il candidato del partito di governo del premier Donald Tusk e la sua vittoria per la Polonia vuol dire maggiore governabilità dal momento che presidenza ed esecutivo saranno espressione della stessa forza politica. Con Lech Kaczynski, deceduto il 10 aprile in un incidente aereo in Russia, i due poli del potere erano spesso paralizzati a causa dei veti che il presidente poneva ai disegni di legge del governo non graditi.

'Ha vinto la democrazia polacca. Ora è importante non fomentare le divisioni ma costruire un senso di unità', queste le parole di Komorowski dopo i primi exit poll. Può essere sintetizzata così la visione politica del nuovo presidente: una Polonia ancorata nell'Europa con buoni rapporti sia con Germania che Russia.

Komorowski è nato nel 1952 e proviene da una famiglia nobile. Dal 1991 è nel parlamento e da allora è sempre stato eletto con partiti di centrodestra. Dal 2007 Komorowski è capo del Sejm, la camera bassa del Parlamento polacco, e dallo scorso 10 aprile 2010 è stato presidente ad interim.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016