Excite

Primarie a Bologna e Napoli, vincono Merola e Cozzolino

Ieri a Bologna e Napoli si sono svolte le primarie del centrosinistra per le prossime elezioni comunali. Le primarie per il candidato sindaco a Bologna sono state vinte da Virginio Merola, mentre le primarie per il candidato sindaco a Napoli hanno decretato la vittoria di Andrea Cozzolino.

A Bologna Merola ha vinto la competizione con il 58,3 per cento dei voti, seguito dal candidato 'civico' sostenuto da Sinistra e libertà Amelia Frascaroli con il 36 per cento e da Benedetto Zacchiroli. Merola, ex assessore all'Urbanistica della giunta Cofferati, ha affermato: 'A Bersani voglio dire: il Pd bolognese c'è, conta su di noi. Fai come noi e vedrai che cambieremo l'Italia'. Aggiungendo: 'Il centrosinistra unito vincerà le elezioni e darà un segnale anche a livello nazionale'.

A Napoli, invece, Cozzolino ha ottenuto il 37,3 per cento delle preferenze negli oltre 41mila voti scrutinati. Dopo di lui il favorito Umberto Ranieri che ha ottenuto il 34,6 per cento, il candidato di Sel Libero Mancuso con il 15,8 per cento e Nicola Oddati che ha ottenuto il 12,1 per cento delle preferenze. L'europarlamentare Cozzolino ha affermato: 'Ora possiamo guardare avanti e avviare un lavoro unitario per Napoli'. E Nicola Tremante, segretario cittadino del Pd e responsabile del Comitato organizzatore, ha detto: 'Il voto di oltre 41mila napoletani attesta il successo delle nostre primarie, per una partecipazione al di là delle previsioni'.

Ma sono stati annunciati ricorsi per pretese irregolarità che vedrebbero alterato il risultato finale. A denunciare brogli è stato l'ex magistrato Libero Mancuso, secondo il quale in diverse zone della città, Barra, San Giovanni, Secondigliano, Scampia, Piscinola, Poggioreale ed altre ancora, hanno preso parte al voto associazioni, comitati e cittadini 'che notoriamente fanno riferimento al centrodestra'. Ma di irregolarità hanno parlato anche i consiglieri regionali Corrado Gabriele e Angela Cortese, vicini ad Oddati, e il comitato di Andrea Cozzolino.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016