Excite

Renata Polverini non si dimette: "Vado avanti". E attacca Bersani

Alla fine l'approvazione della spending review dei costi della politica annunciata da Renata Polverini, e indicata come condizione necessaria della sua permanenza alla guida del Lazio, è arrivata all'unanimità da parte del Consiglio regionale. Con l'abolizione delle tre commissioni speciali e il dimezzamento del numero delle commissioni consiliari, la Presidente si è detta pronta ad andare avanti: "Se voi ve la sentite io me la sento". Tradotto: niente dimissioni. E nel suo discorso non ha risparmiato una stoccata al leader Pd che le aveva invocate: "Bersani dovrà spiegarmi perché io dovrei dimettermi se un mio consigliere regionale ha sbagliato, mentre lui non lo ha fatto di fronte ai casi Lusi e Penati". Video: ilfattoquotidiano.it

Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017