Excite

Renzi avverte Marino: "Roma esca dall'ingovernabilità". Blitz del premier alla Festa dell'Unità

  • Twitter @ilfoglio_it

Nella giornata cruciale per Ignazio Marino, alle prese col rimpasto della giunta dopo gli scandali di Mafia Capitale, le dichiarazioni del premier Renzi (reduce dal blitz alla Festa dell’Unità di Roma) lasciano aperto più di uno spiraglio alla “pacificazione” definitiva tra governo e amministrazione del capoluogo laziale.

Intercettazioni e caso Crocetta, Pd nel caos ma sui giornalisti indaga la magistratura

Dato atto al collega di partito delle difficoltà oggettive di un mestiere ben noto a chi è arrivato ad occupare lo scranno più alto dell’esecutivo nazionale con un bagaglio di esperienza di 2 sindacature a Firenze, il presidente del Consiglio ha dettato la linea del Pd in merito alle fibrillazioni nella giunta romana, scegliendo le armi della prudenza e diplomazia.

Roma deve uscire dall’ingovernabilità” ha avvertito Matteo Renzi augurandosi un superamento rapido della fase di stallo con la quale continua in queste ore a fare i conti Ignazio Marino, invitato a “dare un segnale” ai cittadini della Capitale prima ancora che agli elettori democratici delusi dalla nuova amministrazione di centrosinistra.

(Marino prepara il rimpasto, attesa a Roma per la nuova amministrazione comunale)

Porte aperte alla “distensione”, senza però un’approvazione incondizionata e a priori delle scelte del sindaco del Comune più importante, anche dal punto di vista strettamente politico, d’Italia: “Basta polemiche a distanza, Ignazio Marino è stato eletto direttamente dai cittadini e c’è bisogno di proposte concrete”.

La grana Sicilia tiene banco nelle stesse ore, col Governatore Rosario Crocetta uscito soltanto adesso dall’angolo al termine di una settimana rovente e la mano tesa del premier verso la giunta Marino suona come un piccolo arretramento tattico, forse in attesa di novità importanti su tutti i fronti caldi sul doppio binario locale-nazionale.

La stessa visita a sorpresa di Matteo Renzi alla Festa dell’Unità di Roma si spiega in questa chiave, alla stregua di un sondaggio nel “corpo vivo” della base di sinistra nel momento meno facile sia per il governo che per le principali amministrazioni a guida Pd.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017