Excite

Renzi critica Marchionne: "Ha tradito gli operai"

Matteo Renzi ha giocato una carta nuova nella partita della campagna per le primarie: il rottamatore del Pd, che aveva appoggiato il sì al referendum Fiat di Pomigliano, ha preso nettamente le distanze dalla politica industriale di Sergio Marchionne. Intervistato da Massimo Giannini per il forum di Repubblica tv, il sindaco di Firenze ha attaccato l'ingegnere per non aver realizzato le promesse di investimento del progetto Fabbrica Italia: "Non ho cambiato idea io, è Marchionne che non solo ha cambiato idea, ma ha tradito. Qualsiasi risultato abbia ottenuto e otterrà, avrà questa macchia di aver preso in giro lavoratori e politici dicendo una cosa che non avrebbe fatto". Parole molto chiare, quelle di Renzi, che hanno suscitato la reazione piccata dell'amministratore delegato Fiat: "Renzi? Si crede Obama, ma è il sindaco di una piccola, povera città". Video: Repubblica.it

Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017