Excite

Rifondazione Comunista onora Carlo Giuliani

Sala Carlo Giuliani. Così si chiamerà da oggi in poi l'aula di presidenza del gruppo di Rifondazione Comunista al Senato.
La scelta di onorare il ragazzo no global ucciso dal carabiniere Placanica durante gli scontri del G8 a Genova è stata accolta con opinioni discordanti da parlamentari e senatori.
C'è chi ha applaudito all'iniziativa e chi, invece, non l'ha gradita affatto.

Fra i detrattori spiccano molti deputati del centrodestra, da Carlo Giovanardi a Maurizio Gasparri, che qualche giorno fa hanno chiesto al presidente della Repubblica di bloccare l'iniziativa di Rifondazione visto che Carlo Giuliani "perse la vita mentre tentava di linciare, insieme a un gruppo di violenti facinorosi mascherati e armati di spranghe, giovani carabinieri di leva, già feriti durante l'aggressione".

Anche il Cocer dei Carabinieri ha espresso vivo disappunto per l'iniziativa, reputandola "un gesto provocatorio e di profondo disprezzo delle istituzioni democratiche, in quanto implicitamente incita i giovani al minor rispetto e alla commissione di azioni violente nei confronti delle forze dell'ordine che quotidianamente preservano i cittadini da qualsiasi forma di sopruso e di prevaricazione".

Le proteste hanno spinto il capogruppo Prc al Senato Giovanni Russo Spena ad un chiarimento: "Sarà bene chiarire che in questa decisione non c'era e non c'è alcun intento provocatorio nè offensivo. È invece assolutamente vero che noi intendiamo fare tutto il possibile per evitare che i fatti di quelle tremende giornate del luglio 2001 vengano dimenticati e coperti da un colpevole silenzio".

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha deciso di stoppare le polemiche pubblicando una lettera nella quale specifica che la "scelta rientra nella autonomia di ciascuna componente della rappresentanza parlamentare e della relativa Camera di appartenenza, nel merito della quale il presidente della Repubblica non ha titolo ad intervenire".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016