Excite

Rimini: Monti contestato da giovani in mutande

Fuori programma 'osè' al termine del discorso inaugurale tenuto ieri a Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, dal Presidente del Consiglio Mario Monti (leggi la news). Un gruppo di giovani appartenenti al gruppo 'L'alieno' si è infatti spogliato per protestare contro i provvedimenti del governo e la precarietà. "Fate l'amore non fate lo spread. Siamo rimasti in mutande e cresceremo in mutande" è lo slogan scandito dai tre, due donne e un uomo, che per inscenare la propria contestazione sono rimasti in mutande, inalberando un grande striscione giallo, anch'esso a forma di mutande. Bloccati dalla sicurezza di Cl, sono stati allontanti senza che il premier si accorgesse di loro e nell'indifferenza generale dei partecipanti che stavano lasciando la sala.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016