Excite

Processo breve, il 15 febbraio riprende l'esame del ddl

Da martedì 15 febbraio la commissione giustizia riprenderà l'esame del ddl sul processo breve. Il presidente della Commissione Giustizia della Camera Giulia Bongiorno ha, infatti, accolto la richiesta del capogruppo del Pdl in Commissione Enrico Costa di rimettere all'ordine del giorno dei lavori il testo.

Così, nonostante la contrarietà dell'opposizione, l'esame del ddl sul processo breve riprenderà. Ieri da Futuro e Libertà sembra tuttavia essere arrivato un segno di apertura. Il coordinatore di Fli, Adolfo Urso, ha detto: 'La nostra posizione è chiara e coerente: siamo d'accordo sulla riforma della giustizia che riduca la durata dei processi purché non si trasformi di fatto in un'amnistia mascherata'.

Parlando ai giornalisti in Transatlantico, il segretario del Partito democratico Pierluigi Bersani ha detto che il processo breve 'è uno schiaffo al diritto, alla giustizia e ai dei cittadini, è una legge ad personam, un avvitamento dell'Italia sui problemi del premier, l'occupazione del Parlamento che non può discutere dei problemi del Paese'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016