Excite

Risultati amministrative 2011, ecco i dati

Si chiudono con un ballottaggio a Milano e Napoli e con la vittoria del centrosinistra a Torino e Bologna le elezioni amministrative 2011, considerate da molti, tra cui lo stesso presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, un turno elettorale di importanza politica nazionale.

Miracolo a Milano, Pisapia batte la Moratti - il video

Ed ecco che a Milano, il candidato sindaco del centrosinistra Giuliano Pisapia ha distaccato il sindaco uscente Letizia Moratti di oltre 6,5 punti percentuali. Con un punteggio definitivo di 48,04 per cento e di 41,58 per cento i due andranno al ballottaggio. Un risultato inaspettato per il centrodestra, e forse non solo, soprattutto in una città chiave come Milano.

Ma quello del capoluogo lombardo non è il solo ballottaggio. Stessa situazione a Napoli. Qui il candidato di centrodestra Gianni Lettieri, che ha ottenuto il 38,59 per cento delle preferenze, dovrà affrontare l'ex magistrato Luigi De Magistris candidato Idv, che ha ottenuto il 27,39 per cento dei consensi.

Niente ballottaggio, invece, a Torino e Bologna dove sono stati raggiunti risultati definitivi. Nel capoluogo piemontese ha vinto il candidato del centrosinistra Piero Fassino con il 56,66 per cento dei voti; mentre a Bologna il candidato del centrosinistra Virginio Merola è passato con il 50,46 per cento dei consensi.

Anche se come di consueto un po' tutti parlano di vittoria, i dati definitivi di queste elezioni amministrative 2011 sembrano segnare un sorpasso del centrosinistra sul centrodestra. Inaspettati, infatti, i risultati ottenuti nelle città chiave di questa tornata elettorale. A sorprendere maggiormente Milano. Se nel 2006 il sindaco uscente, appoggiato da Pdl e Lega, aveva ottenuto il 52 per cento dei consensi, ora si ferma al 41,58 per cento e deve scontrarsi al ballottaggio con il candidato del centrosinistra, con il quale qualche giorno fa c'è stato un duro scontro (leggi la notizia).

Non solo. A Milano un buon risultato è stato raggiunto anche dal candidato ventenne del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Mattia Calise ha infatti ottenuto oltre il 3,2 per cento dei consensi. E il rappresentante del Terzo Polo, Manfredi Palmeri, ha raccolto il 5,5 per cento dei consensi.

E nel resto del Paese? A Trieste ballottaggio tra il candidato del centrosinistra Roberto Cosolini (40,6 per cento) e quello del centrodestra Roberto Antonione (27,5 per cento). Ballottaggio anche a Cagliari tra il candidato del centrosinistra Massimo Zedda, con il 45,2 per cento, e il candidato del centrodestra Massimo Fantola, con il 44,8 per cento. Per quanto riguarda le Province, ballottaggio a Vercelli, Pavia, Mantova, Macerata, Reggio Calabria. Vittoria del centrosinistra a Gorizia, Lucca, Ravenna. Vittoria del centrodestra a Campobasso, Treviso.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016