Excite

Roberto Maroni contesta il premier. 'Saviano? Un ragazzo coraggioso'

Il mese scorso il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi aveva pronunciato parole critiche contro chi in televisione e con i libri parla di mafia e se l'era presa in particolar modo con lo scrittore Roberto Saviano, autore di 'Gomorra'. Opinione, a quanto pare, non condivisa dal ministro degli Interni Roberto Maroni.

Nel corso della trasmissione de La7 'Otto e mezzo', Maroni ha, infatti, affermato: 'Saviano è un ragazzo coraggioso che vive in una condizione molto difficile. 'Gomorra' è un bel libro e ha fatto bene a scriverlo, pubblicizzando atti e azioni vere fatte dalla magistratura contro la criminalità organizzata'.

Il ministro ha sottolineato: 'In 'Gomorra' Saviano ha pubblicato gli atti processuali riscrivendoli bene e ha diffuso una realtà che c'è ed è documentata'. Maroni, dunque, sembra pensarla diversamente dal premier e a tal proposito ha detto: 'Forse Berlusconi si riferiva a trasmissioni in cui si rendono immagini dei boss come quasi degli eroi romantici, invece sono degli uomini sanguinari'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016