Excite

Roberto Saviano contro Maria Elena Boschi: 'Si dimetta'

  • Getty Images

Lo scrittore Roberto Saviano critica aspramente Maria Elena Boschi in una intervista rilasciata a Repubblica. Saviano ha dichiarato che il ministro per le riforme è in abnorme conflitto d'interessi.

Il padre della Boschi è stato vice presidente della Banca Etruria, uno degli istituti salvati per decreto governativo dal fallimento a discapito di migliaia di risparmiatori, tra cui lo sfortunato 68enne di Civitavecchia che si è tolto la vita pochi giorni fa.

Maria Elena Boschi: 'Adesso intervento a favore delle banche'

'Se non ci fosse stata questa tragedia, del decreto salvabanche se ne sarebbero occupati solo pochi addetti ai lavori', le parole dello scrittore 'Senza far nascere un vero dibattito'.

Per Saviano, non è in discussione la necessità del provvedimento perché i correntisti pretendono di essere salvati, ma non si può pensare che non ci sia niente di strano nel vedere un Ministro così legato ad una banca.

Secondo lo scrittore, le possibilità erano due: o non intervenire nella Banca Etruria oppure invitare Maria Elena Boschi doveva essere invitata alle dimissioni.

Roberto Saviano ha ricordato che ai tempi dei governi Berlusconi la gente è scesa in piazza ed ha raccolto firme per molto meno e che il fatto di criticare l'esecutivo Renzi non vuol dire inevitabilmente schjierarsi con Grillo e Salvini.

'Ricordiamo tutti cosa è accaduto quando come Presidente del Consiglio c'era Berlusconi', il commento di Saviano 'Sollevare questi problemi non vuol dire creare del disfattismo'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017