Excite

Roma, Gasparri contro Marino sull'affare sanpietrini: "Deficiente. Meriteresti che te li tirassero in fronte"

Il berlusconiano di ferro Maurizio Gasparri, non nuovo a prese di posizione stravaganti ed eccessive, e tra i politici più attivi in Rete, ha utilizzato i social network per sferrare un nuovo attacco dei suoi. Obiettivo ultimo, nella giornata di ieri, Ignazio Marino e la sua proposta di eliminare i sanpietrini dal centro storico di Roma.

Fedez e Gasparri, lite a colpi di tweet: "#cosodipinto ispira pena"

Più precisamente, come ha raccontato Repubblica.it, si tratta di un'idea dell'assessore ai Lavori pubblici del Campidoglio, Maurizio Pucci, per il quale "la sutura tra un sampietrino e l'altro produce polvere che crea inquinamento, danneggia i monumenti”, e per questo si potrebbe pensare di venderli (pare interessino ad alcune aziende cinesi). Alle parole di quest'ultimo hanno poi fatto seguito le affermazioni del sindaco del Partito democratico, il quale ha spiegato: "I sampietrini, tolti dal centro storico, abbiamo pensato di utilizzarli nelle periferie per realizzare piccole aree pedonali, dando così la stessa dignità ai cittadini che abitano in quei quartieri". Un progetto che non sembra piacere per nulla al senatore di Forza Italia, che ci ha messo poco a manifestare il suo corposo dissenso, per usare un eufemismo, scrivendo sul suo profilo Twitter che "l'idea di venderli è così da deficiente che meriteresti che te li tirassero in fronte".

Gasparri ha poi rincarato la dose con un altro tweet, in cui ribadisce la sua posizione contro Marino, per chi non l'avesse colta: "Sei proprio un deficiente".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017