Excite

Roma, Veltroni? Censura i writers

Writers censurati a Roma. Colpa di un “puttan valley” di troppo scritto la scorsa estate, quando il Comune capitolino diede l’autorizzazione a dei professionisti graffitari di colorare il grigiore dei muri di Via dei Prati Fiscali.

Ma la scritta, che denunciava il rigoglioso fenomeno della prostituzione della zona, non è stata gradita dall’Amministrazione comunale che poche settimane dopo ha fatto cancellare l’opera di uno dei writer accorsi alla manifestazione.

“Vorrei ricordare al Sindaco Veltroni – dice Francesco Filini, Consigliere per Alleanza Nazionale in Municipio IV- che il fenomeno dei Writers nasce e si sviluppa nei quartieri periferici per denunciare grigiore, degrado e abbandono: è inammissibile dargli spazio quando fa comodo e censurare i loro messaggi quando sono inopportuni.”

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016