Excite

Rosa Russo Iervolino ostaggio del cimitero di Vasto per un'ora

Disavventura tutta da raccontare per il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino che è rimasta chiusa per più di qualche ora dentro il cimitero di Vasto dopo essere andata a fare visita al marito morto.

La Iervolino era arrivata al cimitero di Vasto nel pomeriggio e non si era accorta, insieme alla figlia, del suono delle campane che alle 18 annunciano la chiusura del luogo per cui una volta arrivata ai cancelli si è ritrovata chiusa dentro senza possibilità di uscita.

Dopo aver tentato invano di rintracciare il custode, il sindaco di Napoli ha chiamato il 112 chiedendo di rintracciare 'il titolare delle chiavi' del cimitero per permetterle di uscire.

Nonostante la rabbia iniziale, la Iervolino ha poi accolto con un sorriso sulle labbra i cronisti che le chiedevano spiegazioni anche se sembra che non sia la prima volta che i cittadini in visita al cimitero rimangano chiusi dentro.

Per questo motivo il sindaco di Vasto Luciano Lapenna ha annunciato l'apertura di un'inchiesta per verificare eventuali inadempienze da parte del personale comunale.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016