Excite

Sallusti, arresti domiciliari rifiutati: "Evado e mi faccio arrestare"

E' diventata una grottesca farsa senza fine la vicenda della condanna di Alessandro Sallusti. Il magistrato di vigilanza ha infatti accordato al giornalista la possibilità di scontare la pena di 14 mesi ai domiciliari, ma il direttore de Il Giornale non ne vuole sapere e vuole essere "tradotto in carcere". "Non voglio fare l'eroe", ha spiegato Sallusti, dicendo di non volere "favori" e di non voler essere arruolato "nella casta dei privilegiati". Il direttore ha quindi polemizzato con la magistratura e 'avvisato' Bruti Liberati che se non lo manderà in carcere si renderà complice di un secondo reato, ovvero la sua "evasione" dai domiciliari. Leggi la notizia e guarda il video della conferenza stampa.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017